Home
Introduzione
Il canto del Buco buco
Video
Gli strumenti musicali della tradizione
Altri canti di fine anno
Links

CAMMINA 'O BUCO BUCO
di Alberto VIRGULTO

Cammina 'o Buco buco pe' ste vie
cantanno e sunanno alleramente,
salutano chist'anno ch'è passato,
cu nu bicchier'è vino e dui auciati,
e tutt'a gente che
rint'è casa stann' aspettà,
chist'anno ca se ne và
e dui botte anna sparà,
e speranno ca' l'anno nuovo porta tanta felicità.



SULUVIESTRO
(Anonimo)

Buco-buco, Santo Solevièsto,
E nui cantammo priesto.
Fa priésto e fa currenno
Cà nui àmm 'a i' cantenno.
Addereto a cheste porte
C'e 'na frasca d'auriva
Co' dui palomme 'ncòppa:
Palummo e palummèlla,
Che ce purtate 'n pizzo?
Garofino e cannella,
E battesimo de Cristo.
Prima nascette Cristo
Po' cantètte ru jaglio
E Dio te ru manna
'No beglio Capuranno!
Scigni
(il nome della persona cui il canto augurale è rivolto)
E porta gli auciati,
Portacigli auanno
E pe' cient'aut'anni!
Allònga e sdellonga
Arrivammo a Santa Lena:
Dio te la manna 'na bella mogliera!
Allònga e sdellonga
Arrivammo a Santo Vito:
Dio te ru manna 'no beglio marito!
La-la-la, vellula ve', mo se ne va...
Le-le-le, vèccula ve' mose ne ve'




PE' SANTO SULUVIESTRO
(Anonimo)

Simmo venuti apposta
la faccia è troppa tosta,
simmo venuti apposta
e nui cantammo (coro)
e nui cantammo,
simmo venuti apposta
e nui cantammo.

E' venut'o primm'e l'anno
co tricche tracche e botte
passammo chesta notte in alieria.
(coro) in alleria,
passammo chesta notte
in alieria.

Chi fa la veglia
e chi fa la veglieria,
ro vaglio e la gallina
che canto fanno,
(coro) che canto fanno,
ro vaglio e la gallina
che canto fanno.

Fiocca la neve,
da coppa nun se vere,
a Maronna e San Giuseppe
come rirevano,
(coro) come rirevano
a Maronna e San Giuseppe
come rirevano.

Se mme vuo' fa la nferta,
fammella de pigniuoli,
che puozzi fa' nu figlio
galantuomo,
(coro) galantuomo,
che puozzi fa' nu figlio
galantuomo.

Se mme vuo' fa la nferta,
fammella de castagne
che puozzi fa' nu figlio
Re di Spagna,
(coro) Re di Spagna,
che puozzi fa' nu figlio
Re di Spagna

Se mme vuo' fa la nferta,
fammella de prociuotto,
si nun tien'o curtiello
me lo dai tutto,
(coro) me lo dai tutto,
si nun tien'o curtiello
me lo dai tutto.

Simmo venuti apposta
cu strumenti e cu marliegli,
mo' esce ru padrone co' canestiello,
(coro)co' canestiello,
mo' esce ru padrone
co' canestiello.

(ripetere l'ultimo verso ad libitum)



NU BUONO CAPURANNO
(Anonimo)

E vui della casa caccia gli auciati
e cacciamigli priesto pe' santo suluviestro
suluviestro nun tarda' o buch-buch vo cammina', cammina', cammina'

oi palommella che ci puort npizzeco garofane e cannella e
vattesimo de cristo e Cisto e san Giovanni dio li vuardi a
tutti quanti te vuarda la mogliera e tu sai chi songo je'
e io so meneghiello cu piroccole e scanniello scanniello
e scanneloro e Dio vuarda l'oro e l'oro a chillu munno
e chillauto se ne va', se ne va', se ne va'

quattro passi e quattro fichi chesto saccio e chesto dico
quattro passi e quattro fichi chesto saccio e chesto dico
e nu buono caporanno a ca e cientautanni
e nu buono caporanno a ca e cientautanni

si me rai due crispelle puozza fa' na figlia bella
si me rai due rinari puozza fa' nu cardinale
e buono caporanno a ca cientautanni
e buono caporanno a ca cientautanni

l'usanza va pe tutto lu panaro piglia tutto
l'usanza va pe tutto lu panaro piglia tutto
e buono caporanno a ca cientautanni
e buono caporanno a ca cientautanni

quattro pani e quattro pisci
lu malanno me sparisci




Addio mia bella casa
(Anonimo)

Addio mia bella casa,
ru Buco buco se ne và
ci vedremo l'anno prossimo
auguri e felicità!

Home
Introduzione
Il canto del Buco buco
Video
Gli strumenti musicali della tradizione
Altri canti di fine anno
Links
Privacy Policy  -  Cookie Policy powered by: AURUNCAnet